WORK CONTEXT

Il programma inclusione di Cesvi in Italia rientra nella più ampia strategia di lavoro della Fondazione in Italia, che vede nella migration e protection i pilastri fondanti per lo sviluppo delle attività. Gli interventi rientranti in questo programma sono gestiti in una logica di filiera e stretta collaborazione con gli attori pubblici e privati impegnati a livello locale in processi di accoglienza e integrazione.

In particolare, Cesvi interviene dal 2014 in Italia per l’inclusione socio-economica, tutela e accompagnamento all’autonomia di Minori Stranieri Non Accompagnati (MSNA) e giovani migranti soli a Siracusa, Catania, Bergamo, Milano, Oristano, Bologna grazie al sostegno di donatori pubblici e privati (Fondazioni e Aziende).

Il programma inclusione è attivo in provincia di Bergamo (Zingonia) dal 2016 anche con un intervento in sostegno di famiglie migranti fragili, nell’obiettivo di rafforzarne le competenze educative e genitoriali, facilitare la relazione con l’istituzione scolastica e con la comunità territoriale.

JOB DESCRIPTION

Il/La Project Manager lavorerà tra Bergamo e Milano, con la possibilità di spostamenti in Sicilia e Toscana per incontri con i partner.

Il/La Project Manager sarà responsabile del coordinamento operativo delle attività e della gestione amministrativo-finanziaria e rendicontazione dei progetti:

  • Integrazione per il futuro. Strada facendo verso l’autonomia di minori e giovani stranieri che arrivano in Italia soli”, finanziato nell’ambito del bando “Never Alone. Per un domani possibile”
  • FA.MI.RE.DO. (FAMI- Famiglie. Migranti. Rete. Donne), finanziato nell’ambito del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 – Obiettivo Specifico 2. Integrazione/Migrazione legale – Obiettivo Nazionale ON 3 – Capacity Building – lettera j) Governance dei servizi – Supporto agli Enti locali.

Il/La Project Manager si coordinerà con il Desk Officer Italia, operativo presso l’HQ Cesvi di Bergamo svolgendo come principali attività:

  • Definizione e implementazione delle attività di competenza Cesvi nella cornice degli obiettivi/tempistiche progettuali e coerentemente con le linee guida di ciascun donatore;
  • Partecipazione a periodici incontri di coordinamento con i capofila/partner/stakeholder dei progetti assegnati;
  • Individuazione e coordinamento, in collaborazione con il Desk Officer, di operatori ed esperti esterni contrattati come consulenti per specifiche attività previste nell’ambito dei progetti assegnati;
  • Preparazione di contratti di servizio e collaborazione inerenti attività di competenza Cesvi, in collaborazione con il Dipartimento Legal Cesvi e il Desk Officer;
  • Aggiornamento del monitoring plan dei progetti assegnati, nei formati Cesvi e, se previsto, del donatore;
  • Predisposizione dei Budget Forecast Update bimestrali dei progetti assegnati in collaborazione con Project Accountant e Desk Officer;
  • Predisposizione dei rapporti finanziari intermedio e finale dei progetti assegnati, in collaborazione con il Project Accountant Cesvi;
  • Preparazione e invio al capofila di rendiconti narrativi e finanziari coerentemente con tempistiche e formati richiesti da ciascun donatore;
  • Garantisce il rispetto delle Politiche di salvaguardia di Cesvi e la piena attuazione delle misure di salvaguardia all’interno della propria area di responsabilità durante le attività dei progetti;
  • Infine il/La Project Manager collabora con il Desk Officer Italia nella progettazione di nuove proposte progettuali nell’ambito migration/protection.

ESSENTIAL REQUIREMENTS

  • Almeno 3 anni di esperienza nel coordinamento, gestione e implementazione di attività nell’ambito di progetti di integrazione di migranti in Italia, con particolare riferimento a MSNA, giovani adulti e famiglie
  • Gestione budget di progetto e produzione di reportistica per i capofila dei progetti in gestione al/alla PM, finanziati da Fondazione Cariplo e Ministero dell’Interno.
  • Competenze amministrative-finanziarie
  • Conoscenza donor italiani di riferimento per il settore integrazione di migranti
  • Capacità di scrittura progettuale, elaborazione e revisione budget
  • Capacità di collaborazione e lavoro di rete con soggetti pubblici e privati presenti sui territori di Milano e di Bergamo
  • Capacità di stakeholder engagement a livello territoriale su Milano e Bergamo
  • Competenze interculturali e relazionali
  • Proattività e autonomia
  • Flessibilità
  • Buona conoscenza lingua inglese (scritta e parlata)
  • Buona conoscenza del pacchetto Office e degli strumenti di navigazione e comunicazione in Internet

DESIDERABLE REQUIREMENTS

  • Conoscenza delle dinamiche migratorie a livello locale nei territori di Milano e Bergamo
  • Esperienza pregressa nella realizzazione di progetti editoriali interculturali
  • Esperienza pregressa in attività di comunicazione, promozione e awareness
  • Conoscenza di una seconda lingua (a titolo preferenziale francese o arabo)

 

SAFEGUARDING

Cesvi has a zero tolerance approach to any harm to, or exploitation of, a child or a vulnerable adult by any of our staff, representatives or partners.

Cesvi commitment to being a safe organization begins with the staff recruitment process, which includes meticulous checks, such as criminal records checks or check disclosure of previous convictions, to ensure children and vulnerable people are safeguarded and abuse is prevented. Safeguarding checks are part of the selection process performance.

 

 

 

Unfortunately, due to the high number of applications we receive we are unable to provide feedback if unsuccessful at applicant stage. Only short-listed candidates will be updated on the status of their application.