CONTESTO LAVORATIVO

Cesvi è soggetto gestore dell’iniziativa Formula – Green Social e Job di Intesa Sanpaolo e ha l’incarico di individuare, monitorare e rendicontare le migliori progettualità in tema di sostenibilità ambientale, inclusione sociale e lavorativa in Italia.

La sostenibilità ambientale è uno dei pilastri degli interventi di Cesvi nel mondo, e in Italia da diversi anni sono attive campagne di sensibilizzazione e progetti educativi di cittadinanza attiva sul tema del cambiamento climatico.

Cesvi è direttamente coinvolto del coordinamento e implementazione di alcuni progetti sulla sostenibilità ambientale e partecipazione di giovani nell’area Veneto e Friuli Venezia Giulia – all’interno del programma Formula – collaborando direttamente con un partner del territorio.

Maggiori informazioni sull’iniziativa Formula sono visibili qui.

JOB DESCRIPTION

La collaborazione inizierà a ottobre 2021.

Il/La Project Officer_Referente attività educative lavorerà principalmente dal proprio domicilio/da remoto, con missioni/incontri frequenti con gli enti del territorio del Veneto Est/FVG (Venezia, Treviso, Pordenone, Trieste) coinvolti in attività di formazione e co-progettazione. Per questioni logistiche è preferibile il domicilio in una delle sopraelencate città o località limitrofe.

Si prevedono inoltre spostamenti nell’area del Veneto Ovest (Padova, Rovigo, Verona, Vicenza) per incontri in presenza con il partner e con gli enti coinvolti del progetto.

Si prevedono incontri con lo staff HQ di Cesvi, compatibilmente con le disposizioni di contenimento della diffusione del virus in vigore.

Il/La Project Officer_Referente attività educative si confronterà quotidianamente nell’operatività progettuale con la Project Manager responsabile dei progetti di educazione e cittadinanza attiva sulla sostenibilità ambientale di Cesvi e si coordinerà con la Programme Manager dell’iniziativa Formula oltre che lo staff operativo presso Cesvi HQ.

Il/La Project Officer si occuperà del coordinamento delle attività educative e di co-progettazione, realizzate in collaborazione con il partner di progetto.

In maggior dettaglio:

  • Affiancamento del partner di progetto nelle attività di educazione e co-progettazione: si occuperà di monitorare le attività educative assicurandosi che siano sviluppate coerentemente con la metodologia di co-progettazione territoriale partecipata. Sarà inoltre interfaccia tra il partner e Cesvi HQ;
  • Relazione con stakeholder locali;
  • Coordinamento e gestione di eventi territoriali;
  • Gestione di budget di progetto e reportistica finanziaria (intermedia e finale);
  • Monitoraggio e reportistica narrativa (intermedia e finale);
  • Supporto operativo al partner

REQUISITI ESSENZIALI

Laurea in scienze dell’educazione, scienze sociali o affini

Pregressa esperienza nell’ambito dell’Educazione alla Cittadinanza Globale

Pregressa esperienza nella realizzazione di eventi locali

Pregressa esperienza di community engagement

Competenze nella gestione di budget

Capacità di lavoro di rete sul territorio

Capacità di comunicazione scritta e orale

Buona capacità di problem solving e risoluzione conflitti

Buona capacità logistica

Flessibilità e indipendenza negli spostamenti

Proattività e autonomia

Buona conoscenza del pacchetto Office (Word, Excel, PowerPoint, Outlook) e degli strumenti di navigazione e comunicazione in internet

Dimestichezza nell’utilizzo delle principali piattaforme di comunicazione online (Microsoft Teams, Skype, Zoom)

REQUISITI DESIDERABILI

Conoscenza delle realtà associative in uno o più contesti d’intervento (Venezia, Treviso, Pordenone, Trieste)

Pregressa esperienza nella metodologia della co-progettazione territoriale

SAFEGUARDING
Cesvi ha un approccio di tolleranza zero verso qualsiasi danno o sfruttamento di un bambino o di un adulto vulnerabile da parte del nostro staff, dei nostri rappresentanti o partner.
L’impegno di Cesvi ad essere un’organizzazione sicura inizia con il processo di reclutamento del personale che include controlli meticolosi, come i controlli del casellario giudiziale o il controllo della divulgazione di condanne precedenti, per garantire che i bambini e le persone vulnerabili siano salvaguardati e che gli abusi siano prevenuti. I controlli di salvaguardia fanno parte delle prestazioni del processo di selezione.

TU 81-08

Cesvi presta particolare attenzione alla salvaguardia della salute di tutte le risorse umane dell’Organizzazione e dunque a tutela del collaboratore è prevista, prima della partenza, la valutazione di idoneità alla posizione per ciascuna missione. Tale valutazione sarà a carico del medico competente dell’Organizzazione, che esaminerà anche le coperture vaccinali, inclusa la vaccinazione anti-Covid19.

A causa dell’elevato numero di candidature ricevute, non ci è possibile dare un riscontro a tutti i candidati. Solo i profili che rientrano in shortlist e contattati per un primo colloquio verranno aggiornati sullo stato della loro candidatura.