CONTESTO LAVORATIVO

Cesvi è un’organizzazione umanitaria laica e indipendente nata a Bergamo nel 1985, e operativa in 23 paesi del mondo a supporto delle popolazioni più vulnerabili per il raggiungimento delle loro aspirazioni e uno sviluppo sostenibile nel rispetto dei diritti umani. In ragione degli ideali di giustizia sociale, Cesvi persegue il benessere delle popolazioni che si trovano in condizione di povertà o colpite da guerre, calamità naturali e disastri ambientali.

L’HQ di Cesvi è basato a Bergamo e consta di diverse Unità, tra cui quella di Quality Accountability & Legal per la quale siamo alla ricerca di una risorsa da inserire in tirocinio curriculare da marzo 2022.

L’Area Quality Accountability & Legal si preoccupa di garantire la conformità delle attività dell’organizzazione alla normativa e ai regolamenti applicabili, ai codici, alle policy e alle procedure di Cesvi. Supporta le diverse aree dell’Organizzazione nella revisione e redazione di documenti legali, e nella gestione di questioni legali.

JOB DESCRIPTION

Il/La candidato/a selezionato sarà inserito in supporto al team Quality Accountability & Legal in particolare, sotto la supervisione del responsabile di Area, sarà di supporto:

  • ella revisione della documentazione inerente i rapporti con fornitori, consulenti, altre organizzazioni nazionali e internazionali partner;
  • nella redazione di accordi con partner di progetto nazionali e internazionali volti alla realizzazione di attività di cooperazione in Italia e all’estero;
  • nelle attività afferenti alla Compliance e in supporto al Compliance Secialist;
  • nelle attività afferenti alla raccolta e sistematizzazione dati sui progetti e in supporto al Quality & Accountability Senior Specialist;
  • nella compilazione e verifica della documentazione amministrativa necessaria per la partecipazione a Bandi o per la registrazione dell’ente presso portali;
  • nella tenuta del database delle registrazioni dell’organizzazione presso donatori istituzionali, fondazioni, altri enti, ma anche presso autorità in Italia e all’estero;
  • nella gestione della documentazione relativa a dati sensibili e nella raccolta di documenti in materia di Privacy;
  • nelle ricerche e approfondimenti di carattere tecnico, giurisprudenziale, tematico a seconda delle esigenze;
  • nel mantenimento di una corretta archiviazione di tutta la documentazione nel database dell’Organizzazione.

REQUISITI ESSENZIALI

Laurea in Giurisprudenza, in Scienze Giuridiche, Scienze Politiche o equivalenti, anche in fase di conseguimento

Ottime capacità relazionali e predisposizione ai rapporti interpersonali

Precisione

Capacità organizzativa e di problem solving.

Flessibilità

Sensibilità e interesse ai temi della cooperazione allo sviluppo

Ottima conoscenza della lingua inglese, orale e scritta

Ottima conoscenza nell’utilizzo dei programmi Word, Excel, Outlook

Ottima capacità di navigazione in Internet

REQUISITI DESIDERABILI

Esperienza di studio o di lavoro in discipline inerenti alla posizione ricercata

Precedenti esperienze all’estero, in ambito Cooperazione Internazionale

Interesse a un’esperienza formativa nel settore no profit

Conoscenza della lingua francese e/o spagnola

SAFEGUARDING

Cesvi ha un approccio di tolleranza zero nei confronti di qualsiasi danno o sfruttamento di un minore o di un adulto vulnerabile da parte del nostro personale, rappresentanti o partner. L’impegno di Cesvi a essere un’organizzazione sicura inizia con il processo di reclutamento del personale che include controlli meticolosi, come controlli sui casellari giudiziari o la divulgazione delle condanne precedenti, per garantire che i minori e le persone vulnerabili siano salvaguardati e gli abusi siano prevenuti. I controlli di salvaguardia fanno parte delle prestazioni del processo di selezione.

TU 81-08

Cesvi presta particolare attenzione alla salvaguardia della salute di tutte le risorse umane dell’Organizzazione e dunque a tutela del collaboratore è prevista, prima della partenza, la valutazione di idoneità alla posizione per ciascuna missione. Tale valutazione sarà a carico del medico competente dell’Organizzazione, che esaminerà anche le coperture vaccinali, inclusa la vaccinazione anti-Covid19.

A causa dell’elevato numero di candidature ricevute, non ci è possibile dare un riscontro a tutti i candidati. Solamente i profili che rientrano in short-list e contattati per un primo colloquio verranno aggiornati sullo stato della loro candidatura.