La legge n. 64 del 2001 ha istituito il Servizio Civile Volontario.

I volontari, ragazze e ragazzi di età compresa tra i 18 e i 28 anni, possono partecipare a progetti nei settori dell’ambiente, della cultura, dei servizi alla persona e della protezione civile, accrescendo così la propria formazione e professionalità e dando al contempo un aiuto importante alla comunità.


Da diversi anni Cesvi aderisce al progetto di servizio civile volontario dando la possibilità ai volontari di impegnarsi direttamente nelle attività dell’associazione. Molto motivati, in generale appassionati al mondo della cooperazione internazionale, a Cesvi e alle attività da essa intraprese, i volontari sono inseriti in affiancamento ai Desk Officer, nell’area Progetti, unità che coordina dalla sede italiana le attività di implementazione dei progetti di emergenza e di sviluppo in Italia e nei PVS, elaborando strategie di intervento e nuove proposte progettuali. Il periodo prevede 12 mesi di permanenza presso l’Organizzazione e permette di costruire un percorso di sviluppo e arricchimento delle competenze e, di conseguenza, delle attività delegate ai volontari.

Il valore dell’iniziativa è testimoniato dal fatto che negli ultimi anni la collaborazione tra Cesvi e la quasi totalità dei volontari è proseguita dopo la conclusione dell’anno di servizio. Alcuni volontari sono ora operativi in sede, altri continuano a supportare la missione dell’Organizzazione direttamente sul campo, presso le sedi Cesvi nei Paesi beneficiari degli interventi di cooperazione.

Titolare della gestione del servizio civile in Lombardia è Associazione Mosaico, ente non a fini di lucro fondato nel marzo 2000 da alcuni enti, pubblici e privati, al fine di migliorare l’attuazione dei progetti di servizio civile attraverso la gestione comune delle attività di reclutamento, amministrazione e formazione dei volontari.

Sul sito di Associazione Mosaico sono disponibili tutte le informazioni riguardo al servizio civile, i bandi, i singoli progetti e le modalità di presentazione delle candidature.

È possibile collaborare nelle altre unità (Comunicazione, Raccolta Fondi, Risorse Umane, Amministrazione) della sede italiana di Cesvi attraverso la Leva Civica, un’iniziativa che si aggiunge al Servizio Civile per offrire ai cittadini, senza limiti di età, un’ulteriore occasione di formazione e crescita personale. Prevede un contributo economico, come sussidio, di 430€ lordi mensili, la copertura INAIL per eventuali infortuni e assicurazione per la responsabilità civile verso terzi, oltre ad un percorso formativo finalizzato a fornire le conoscenze teoriche di base necessarie allo svolgimento delle attività.
Per queste posizioni è prevista la pubblicazione di vacancy nella sezione Lavora con noi e, a seguire, il classico percorso di selezione indicato per le posizioni lavorative e di stage.