Grazie a tutte le aziende e fondazioni che ci sostengono in questo impegno.

Cesvi vuole ringraziare tutte le aziende e le fondazioni che hanno concretamente contribuito alla raccolta fondi per l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo e all’ospedale da campo degli Alpini, così come al supporto dell’assistenza domiciliare alla popolazione anziana più povera che vive in condizione di isolamento e fragilità, nei territori di Milano e Bergamo.

Grazie agli aiuti ricevuti, Cesvi ha potuto ordinare oltre 1 milione di dispositivi di protezione individuale (visiere in policarbonato, occhiali a mascherina, occhiali in policarbonato sovrapponibili, mascherine facciali filtranti FFP2, FFP3 con valvola e chirurgiche/filtranti, mascherine chirurgiche, camici impermeabili, guanti, visiere e calzari) e attrezzature mediche urgenti (Cardiohelp, Tac mobile, ventilatori polmonari, letti per degenza terapia subintensiva) per far fronte all’emergenza, lavorando in stretta collaborazione con la struttura sanitaria dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII e l’ospedale da campo allestito dagli Alpini.

Cesvi ha prontamente ordinato le attrezzature attraverso fornitori specializzati con cui collabora nelle emergenze umanitarie.

Ma non basta, l’emergenza continua. Se continuerete ad aiutarci andrà tutto bene.

                                       

A

ALBATROS S.R.L., ALBINI GROUP, APPLE, ARAG, ARUBA SRL

B

BIOMARIN PHARMACEUTICAL, BKT EUROPE, BOHNENKAMP

C

COFLE, CPN VITA

E

EIDOS GROUP, ENERMILL, ERREPI SRL

F

FLUIDA, FONDAZIONE ALLERGAN, FONDAZIONE ASM, FONDAZIONE BOSTON, FONDAZIONE CORTI, FONDAZIONE MICRON, FONDAZIONE SNAM, FONDAZIONE ZEGNA

G

GIOIA PURA, GRITTI GROUP

I

IMMOBILIARE GIAMA SRL, ITALGEN

K

KLA

M

MONDELEZ

O

OMP OFFICINE MECCHANICHE, OPSTART

R

REGISTER.IT

S

SALESFORCE, SISAL, SMT SRL, SOCAF, SOS LAB SRL

T

TELMO PARTECIPAZIONI S.R.L., TOM DANTE

Z

ZUCCHETTI