Cesvi è fondazione di partecipazione, ONG e Onlus di diritto.


Costituita come Associazione il 18 gennaio 1985, Cesvi è stata riconosciuta come Organizzazione Non Governativa (ONG) il 14 settembre 1988 ai sensi dell’art. 28 legge 49/1987.

È iscritta all’elenco delle Organizzazioni della Società Civile ex art. 26 legge 125/2014 con decreto n. 2016/337/000155/5 del 4 aprile 2016.

Dal 21 dicembre 2006, Cesvi è Fondazione di partecipazione.

Iscritta il 5 febbraio 2001 al n° 1 del Registro delle Persone giuridiche della Prefettura di Bergamo (ex-Ente Morale), è anche Onlus di diritto ai sensi del D.Lgs. 460/1997.

Scarica lo Statuto (modificato dall’Assemblea dei Fondatori il 3 novembre 2016).

Nella governance di Cesvi i compiti d’indirizzo e di controllo sono affidati alla struttura sociale, che è formata principalmente da volontari e gestita secondo il principio democratico. La gestione pratica è affidata alla struttura operativa secondo livelli di responsabilità: tale struttura è composta da professionisti con il contributo di volontari (Volontari Servizio Civile Nazionale e altre forme di supporto).

Collegio dei Fondatori ad honorem

Cristina Bombassei, Barbara Carsana, Filippo Cavalli, Tommaso Fumagalli, Gianvito Martino, Massimo Olivotti, Cristina Parodi, Gianluigi Pellegrini, Carlo Pesenti, Giulia Pessina, Dino Pozzato, Gigi Riva, Marco Sangalli, Caterina Sarfatti, Rossella Sobrero, Giulio Terzi di Sant’Agata, Laura Viganò e Riccarda Zezza.

Assemblea dei Soci Fondatori

Walter Arcari, Gianluigi Belotti, Riccardo Bonacina, Luisa Bruzzolo, Paolo Walter Caroli, Maurizio Carrara, Roberto Caselli, Lella Costa, Piersilvio Fagiano, Massimo Gualzetti, Mario (Oscar) Mazzola, Giangi Milesi, Roberto Moretti, Nando Pagnoncelli, Stefano Piziali, Sergio Vicario e Gloria Zavatta.

Consiglio di Amministrazione

Walter Arcari, Luisa Bruzzolo, Barbara Carsana, Roberto Caselli, Tommaso Fumagalli, Dino Pozzato e Gloria Zavatta.

Collegio dei Revisori

Carlo Bergamo, Alberto Finazzi e Francesca Maconi.

Collegio dei Garanti

Gianluca Belotti, Lella Costa e Gianvito Martino.

Organismo di Vigilanza

Dino Fumagalli e Papa Abdoulaye Mbodj.