Workshop sui percorsi di autonomia dei MSNA

Bergamo (BG) dal 05/04/2019 al 05/04/2019

foto di Emanuela Colombo

Venerdì 5 aprile, presso il Centro Famiglia Rita Gay di Bergamo, avrà luogo il workshop tematico “Dove abitare dopo i 18 anni: esperienze a confronto sul tema dell’autonomia alloggiativa di MSNA in uscita dalle strutture di accoglienza”, organizzato da Cesvi all’interno del progetto “Strada Facendo* – sperimentazione di interventi in rete per il passaggio nell’età adulta di minori stranieri e neomaggiorenni non accompagnati.

Il progetto, promosso da Cesvi, che da sempre si pone la necessità di ragionare attivamente sul tema dell’autonomia abitativa per ragazzi in uscita dai percorsi di accoglienza, ha l’obiettivo di fornire ai minori stranieri non accompagnati (MSNA) che raggiugono la maggiore età tutti gli strumenti adatti per affrontare al meglio i problemi derivanti da questo momento di transizione decisivo per il loro percorso di integrazione.

Durante il workshop, moderato da Valeria Emmi, Advocacy Coordinator di Cesvi, a cui sarà presente anche Maria Carolina Marchesi, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Bergamo, verranno presentate e messe a confronto le diverse esperienze realizzate sul territorio nazionale sul tema dell’autonomia alloggiativa dei Minori Stranieri Non Accompagnati in uscita dalle strutture di accoglienza.

Interverranno:

Danila Giaffreda, sviluppo & fundraising – Associazione Agevolando

Anna Viola Toller, Cooperativa C.I.D.A.S

Matteo Castellani, area accoglienza – Consorzio Comunità Brianza

Il workshop si concluderà con l’intervento di Simona Ghezzi, responsabile Progetti Italia di Cesvi e di Michael Evans, Generazioni FA, sulle strategie che possono messe essere in pratica per rispondere a questo fragile momento di passaggio di vita.

Appuntamento alle ore 8.30 presso il Centro Famiglia Rita Gay in via Legrenzi 31, a Bergamo. Ingresso libero.

Per iscrizioni e informazioni: email rosariabergamini@cesvi.org tel 035.2058016

 

* ll progetto “Strada facendo” partecipa a “Never Alone, per un domani possibile”, un’iniziativa promossa da Fondazione Cariplo, Compagnia di San Paolo, Fondazione CON IL SUD, Enel Cuore, Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Fondazione Monte dei Paschi di Siena e Fondazione Peppino Vismara, inserita nel quadro del Programma europeo EPIM “Never Alone – Building our future with children and youth arriving in Europe”.

 

Foto di copertina: Emanuela Colombo