Mongol Rally: un viaggio attraverso i progetti di Cesvi

partenza-mongol-rally

Venerdì 14 luglio un team a sostegno di Cesvi è partito da Bergamo alla volta della Mongolia, in corsa per il rally solidale più celebre del mondo: il Mongol Rally!

Il team, di cui fanno parte Giovanni Colle (Moto), Giacomo Agosti (Mato) ed Erik Brouwer (Muto), sta viaggiando lungo un itinerario di 14.000 chilometri che li porterà a destinazione passando per delle tappe intermedie di particolare significato: i tre hanno già sostato ad Amatrice, dove hanno incontrato gli allevatori che grazie a Cesvi stanno riavviando la propria attività dopo il terremoto del 2016, a Siracusa, dove hanno conosciuto i ragazzi che insieme a Cesvi seguono percorsi formativi e di avviamento professionale, e a Përmet, Albania, in visita ai progetti di promozione del turismo e delle tradizioni locali. Prima della Mongolia li attende poi il Tajikistan, dove Cesvi si occupa di tutela delle risorse idriche e naturali. Proprio a questo progetto andranno i fondi che deciderete di donare con il crowdfundingMandaci in Mongolia!”.

Da Amatrice arriva la testimonianza di Erik/Muto sull’incontro con Nunzia, responsabile di una delle aziende agricole a cui Cesvi ha donato il suo aiuto.

Amatrice è stata un’esperienza senz’altro molto forte. Lo abbiamo sentito già prima di arrivare, passando per le strade che si snodano tra le macerie delle case crollate. A Villa San Lorenzo, frazione di Amatrice, abbiamo incontrato Milena, la responsabile del progetto di Cesvi. È stata lei a portarci da Annunzia – detta Nunzia -, che ad Amatrice gestisce un’azienda agricola.

Nunzia e la sua famiglia ci hanno accolti con calore, come se fossimo di casa. Pranzando insieme a loro abbiamo potuto scoprire molto della loro vita, completamente sconvolta dopo il sisma. La casa in cui vivevano è stata dichiarata inagibile, e così la stalla annessa, dove le mucche producevano latte per le latterie della zona. Cesvi, insieme a Coldiretti, ha fatto in modo che Nunzia potesse riprendere la produzione nella struttura temporanea in cui vivono, donandole un nuovo apparecchio di refrigerazione per il latte.

Siamo rimasti veramente colpiti dalla gentilezza che Nunzia e la sua famiglia, nonostante la difficile situazione che stanno vivendo, hanno saputo riservarci. Li abbiamo salutati con la speranza che possano trovare tutto il sostegno di cui hanno bisogno per riprendere a vivere una vita serena, in quel bellissimo posto che tuttora rimane Amatrice.

 

Guarda la fotogallery con le foto della partenza e le prime testimonianze da Amatrice e Siracusa!

 


Cesvi ringrazia gli sponsor grazie a cui l’avventura del Mongol Rally è stata resa possibile:

Main sponsor: Legami, azienda leader in Europa nello sviluppo e produzione di idee di cartoleria, accessori e design.

Sponsor tecnico: Motul, società francese di livello mondiale specializzata nella formulazione, produzione e distribuzione di lubrificanti ad alta tecnologia.

Altri sponsor: Ca’ della Vigna, piccola azienda agricola posizionata ai piedi dei Colli Euganei (Padova); Adami Group SRL, azienda siderurgica veronese.