Aggiornamenti dalla Somalia: una grave carestia minaccia donne e bambini

Hadiyo Omar è una madre di 24 anni che vive nel villaggio somalo di Galbarwaaqo. Come per lei, anche gli altri abitanti del villaggio faticano ad adattarsi al cambiamento climatico e ad affrontare i prezzi che stanno salendo a causa dell’inflazione delle materie prime in tutta la Regione. CESVI interviene in Somalia dal 2006, contribuendo al miglioramento delle condizioni di vita delle popolazioni colpite.

Continua

“Vivevamo una vita semplice ma felice”. La testimonianza di Nadifo dalle campagne della Somalia colpite dalla crisi climatica

“Vivevamo una vita semplice ma felice prima della carestia del 2017” ci racconta Nadifo, 30 anni, mamma di 4 bambini di età compresa tra i 7 mesi e i 6 anni, che all’epoca della grande carestia che ha colpito la Somalia in modo particolare, ha dovuto abbandonare con tutta la famiglia la propria capanna per […]

Continua

Grazie al suo negozio, Hibaaq ritrova la speranza per il futuro della sua famiglia

Hibaaq in her shop.

Come in molte altre regioni della Somalia, il distretto di Hobyo sta vivendo una situazione di criticità ormai da diversi anni. La costante minaccia della siccità e le infestazioni delle locuste del deserto hanno distrutto i pascoli della zona e hanno peggiorato notevolmente le condizioni del bestiame. Di conseguenza, molte famiglie sono state costrette ad […]

Continua

Fardowsa: leader di comunità

La giovane Fardowsa realizza la propria indipendenza grazie al programma a vantaggio delle comunità sfollate per le inondazioni. I cittadini hanno avuto accesso al microcredito, fondando un consiglio di leader locali per fronteggiare malnutrizione, condizioni sanitarie scadenti e difficile accesso ai servizi primari.

Continua

Somalia: cure e nutrizione adeguata per donne e bambini

Sono tante le storie come quella di Maryan e del piccolo Abdiwahab, vittima della malnutrizione a soli 10 mesi. Grazie all’assistenza del Programma Terapeutico Ambulatoriale Cesvi la mamma ha avuto accesso alle cure indispensabili per la sopravvivenza del bambino, la propria salute e il benessere dei suoi 8 figli.

Continua