Parte il progetto From A to Zegna, in collaborazione con Fondazione Zegna

Coraggio e cambiamento sono i valori che hanno spinto Cesvi e Zegna, brand leader nell’abbigliamento maschile di lusso, a unirsi per dar vita a un progetto che vuole portare cambiamenti positivi tra i giovani in ogni parte del mondo.

Fondazione Zegna – divisione filantropica della famiglia Ermenelgido Zegna – in collaborazione con Cesvi ha infatti ideato il progetto “From A to Zegna”, che si fa promotore della ridefinizione del concetto di mascolinità attraverso l’organizzazione di programmi culturali ed educativi per ispirare un nuovo senso di umanità tra i giovani vulnerabili in diversi paesi del mondo.

Il programma  include workshop e gruppi di discussione, così come collaborazioni con università locali, e propone un’interazione costruttiva e un dibattito concreto sul concetto di mascolinità oggi. I programmi educativi sono studiati e costruiti sulla base delle specifiche esigenze locali per permettere azioni tangibili in linea con i bisogni e i valori del luogo. L’approccio è al contempo internazionale e locale, basato su un’idea semplice: rispettare e favorire ogni cultura.

Non solo, Zegna nell’ambito della sua campagna “What does it mean to be a man today” ha creato la t-shirt #whatmakesaman, il cui ricavato sarà devoluto a Cesvi per implementare il progetto nelle Case del Sorriso in Italia, Perù e  Sudafrica.

La tshirt è disponibile per l’acquisto nei punti vendita Zegna e online.

Da oltre 30 anni Cesvi è impegnato per la protezione dell’infanzia nel mondo e in Italia, attraverso le Case del Sorriso, luoghi di accoglienza in cui, oltre a fornire ospitalità, cure, cibo e sostegno psicologico a bambini e ragazzi vulnerabili, promuove i valori dell’uguaglianza e della parità di genere attraverso programmi di sensibilizzazione, educazione e formazione dedicati ai giovani ospiti.