Troppa o troppo poca: il paradosso dell’acqua ci ricorda che siamo in emergenza climatica

Un disastro silenzioso si sta consumando in ogni parte del pianeta, provocando effetti in completa contrapposizione tra di loro: una parte del mondo è in sofferenza e mostra i segni evidenti di un periodo troppo prolungato senza acqua, troppo lungo da affrontare sia per la natura sia per gli esseri umani, mentre un’altra parte letteralmente affoga, per la troppa acqua, interi villaggi spazzati via dalla forza delle inondazioni che distruggono raccolti e animali.

Continua

Valerio Nicolosi con CESVI per la comunità di Borena colpite da siccità e malnutrizione

A Borena, in Etiopia, dall’inizio del 2021, oltre mezzo milione di persone hanno lasciato la propria casa in cerca di cibo e acqua.Nel mese di marzo il giornalista Valerio Nicolosi ha visitato questa terra insieme a noi di CESVI e raccolto testimonianze e storie di sopravvivenza alla siccità nel campo dei rifugiati climatici di Higo.Per sostenere le comunità colpite dalla crisi climatica ha scelto di aprire una raccolta fondi su GoFundMe per aiutare le famiglie vittime innocenti di siccità e malnutrizione.

Continua

In Somalia al fianco di chi soffre la fame

La siccità in Somalia è sempre più tragica e lo shock climatico sta portando il Paese sull’orlo del disastro. Ma la storia di Hibaaq ci dà speranza e racconta di una donna che, grazie al sostegno di CESVI ha potuto costruirsi un futuro migliore.

Continua