Segafredo e Fondazione Zanetti Onlus con CESVI per donare un sorriso ai bambini della favela di Manguinhos in Brasile

“Un sorriso per il Brasile” è l’iniziativa di solidarietà sostenuta da Segafredo e Fondazione Zanetti Onlus per contribuire alla Casa del Sorriso di di Manguinhos di CESVI, a Rio de Janeiro, un luogo di incontro e accoglienza che è diventato un punto di riferimento e una vera e propria oasi di serenità per tutti i bambini e ragazzi che provengono da contesti violenti.

Continua

Agapanthus gioielli dedica una special edition alla tutela dell’infanzia

Per il terzo anno, Agapanthus sceglie di sostenere il programma “Case del Sorriso” di Fondazione CESVI con un nuovo braccialetto in special edition Natale 2022. I gioielli Agapanthus sono realizzati da esperti artisti di Lecco, che lavorano l’oro nelle tonalità del rosa, bianco e giallo, e ripropongono le tradizionali produzioni orafe del cesello, dell’incisione con il bulino e del traforo.

Continua

Come limite, il cielo

In Perù, una componente fondamentale del progetto Casa del Sorriso consiste nell’avviamento al lavoro delle beneficiarie, che sono adolescenti e giovani madri con un passato di violenza e abusi, spesso prive di qualsiasi supporto familiare. Ne abbiamo parlato con Glenda Quiroz, specialista in inserimento lavorativo a Lima proprio all’interno del progetto di CESVI. 

Continua

La storia di Brandon e Tendai: in Zimbabwe si lotta contro la fame e per un’educazione migliore

Brandon e Tandei storie dal campo

In un Paese sempre più afflitto dalla crisi climatica e da una drammatica carestia, molte persone si ritrovano a vivere in strada. Anche giovani e bambini si ritrovano a dover affrontare le difficoltà di non avere una casa. La storia di Brandon e Tendai, accolti nella Casa del Sorriso di Harare, ha un lieto fine. Grazie ai nostri operatori, la vita di questi due ragazzi di strada è tornata a essere dignitosa e serena.

Continua

Aggiornamenti dalle Case del Sorriso in India: riprendere la normalità e la routine scolastica in Tamil Nadu

casa del sorriso

L’India e, in particolare, l’area del Tamil Nadu, ha vissuto fasi alterne e molto gravi anche nel 2022 in merito alla pandemia da COVID-19. In particolare, nella primavera 2022, il Paese si è rivelato essere un preoccupante bacino di contagi e decessi a causa del Coronavirus, con conseguenze sui rientri a scuola e sulla ripresa della normalità nei mesi successivi.

Continua