Workshop “Lavorare per l’integrazione: istruzioni per l’uso”

Augusta (SR) il 26/11/2018

Foto di Gianfranco Ferraro.

Cesvi organizza il workshop tematico “Lavorare per l’integrazione: istruzioni per l’uso”, in programma lunedì 26 novembre dalle 15.00 alle 19.00 presso il Circolo Unione ad Augusta (SR).

L’iniziativa si inserisce all’interno del progetto “Percorsi integrati di inserimento socio-lavorativo per Minori Stranieri Non Accompagnati e giovani migranti in Sicilia Orientale”, promosso da Cesvi in collaborazione con Buzzi Unicem S.p.A. e altre aziende del territorio e finalizzato a sostenere percorsi di autonomia socio-economica dei giovani ragazzi giunti in Italia soli attraverso percorsi di tirocinio formativo.

Il workshop si rivolge in particolar modo ad aziende, associazioni di categoria, enti promotori di tirocini, operatori sociali, servizi per la presa in carico dei minori, ma anche a tutti coloro che sono interessati al tema.

L’evento è articolato in due sessioni pomeridiane:

Sessione I

La prima parte sarà dedicata alle testimonianze di aziende e giovani beneficiari, protagonisti dell’intervento inclusione socio-economica Cesvi in Sicilia orientale.

Sessione II

La seconda parte permetterà un confronto tecnico-operativo tra i soggetti della filiera per l’attivazione di processi e metodologie virtuose, affinché l’esperienza di tirocinio formativo, oggi strumento principe per l’avviamento al lavoro di questo target group, vada a buon fine e risulti un’esperienza positiva e soddisfacente per tutte le parti coinvolte.

L’evento è organizzato da Cesvi in collaborazione con Buzzi Unicem S.p.A. e le aziende ospitanti tirocini formativi in favore di giovani migranti soli (Associazione Mia Onlus, Caffè Epoca s.r.l., Cool de Sac di Fiorenza Siliato e C. s.a.s., Deltaimpianti s.r.l., HP Project, Panificio di Laganà Santo, Roda Group s.r.l., S.S. Agricola “Santa Maria”)

Per partecipare ai gruppi di lavoro della Sessione II è necessario registrarsi. Per informazioni e prenotazioni: annacatinoto@cesvi.org.

Scarica l’invito

 

Foto di Gianfranco Ferraro