Garantiamo a tutti, nessuno escluso, l’accesso al cibo e all’acqua in quantità adeguate. Promuoviamo l’agricoltura e le buone pratiche nutrizionali affinché anche le famiglie più povere siano in grado di auto-sostenersi.

Siccità estrema e malnutrizione mettono in ginocchio l’Etiopia

In Etiopia è in corso una delle peggiori siccità degli ultimi 40 anni. Cinque stagioni consecutive di pioggia saltate stanno portando il Paese in uno stato di emergenza umanitaria drammatico, che sta colpendo l’intero Corno D’Africa. Da un lato un periodo da record in stato di siccità, dall’altro le recenti devastanti alluvioni che hanno colpito almeno 36 milioni di persone in Etiopia, Kenya, Somalia. Un “paradosso climatico”, considerando che l’intero continente africano contribuisce per appena il 4% alle emissioni di gas serra globali, che alimentano l’emergenza.

Continua

CESVI presenta l’Indice Globale della Fame 2023

Mercoledì 29 novembre alle ore 11, presso la Sala Brigida di Palazzo Marino, Fondazione CESVI presenta l’Indice Globale della Fame (Global Hunger Index) 2023 – I giovani hanno il potere di plasmare i sistemi alimentari. Questo il tema del GHI di quest’anno, uno dei principali rapporti internazionali per misurare la fame nel mondo, giunto alla […]

Continua

Fame: siccità e alluvioni affamano la Somalia

Nel mondo sono 735 milioni le persone che soffrono la fame, 122 milioni in più rispetto al 2019. Tra questi 148 milioni di bambini sotto dei 5 anni sono affetti da arresto della crescita (FAO 2023). Tra le aree del mondo più colpite c’è il Corno d’Africa vittima negli ultimi anni di una siccità estrema interrotta nel corso dell’anno dallo scatenarsi di violente piogge che hanno provocato gravi inondazioni.

Continua

Siccità: il nostro impegno nel Corno d’Africa

La siccità è una delle maggiori minacce allo sviluppo sostenibile, soprattutto nei Paesi del sud del mondo, ma è sempre più diffusa anche in aree solitamente meno vulnerabili del pianeta. Secondo le previsioni, infatti, entro il 2050 la siccità potrebbe colpire oltre tre quarti della popolazione mondiale.

Continua

FAO e CESVI uniscono le forze per rafforzare le capacità di risposta alle emergenze

L’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO) e CESVI hanno firmato una lettera d’intenti in cui esprimono il loro interesse a lavorare insieme per rafforzare le capacità di risposta alle emergenze a livello nazionale, con particolare attenzione alla riabilitazione ambientale e alla riduzione del rischio di disastri, nonché al sostegno ai proprietari di […]

Continua